L’immortalità della sirena

Nel 2011 è uscito il mio secondo romanzo, L’immortalità della sirena, per Teke edizioni.
Partendo dal mito giapponese secondo cui chi mangerebbe carne di sirena diventerebbe immortale, ripreso sia da Rumiko Takahashi nella Mermaid saga che da Princess Vampire Miyu, ho scritto una storia di immortalità, passione, ricerca, ambientata tra il Seicento e i giorni nostri, tra Genova e l’Irlanda, tra pirati e agenti senza scrupoli, attraverso gli occhi di Beatrice Doria, giovane eroina che si trova a dover vivere oltre i tempi per aver mangiato carne di sirena dopo essere fuggita da un matrimonio imposto.
Cappa e spada, fantasy, avventura, pirati e un po’ di yuri: L’immortalità della sirena è tutto questo.
Purtroppo per motivi su cui non voglio fare polemica e ai quali io sono comunque estranea, L’immortalità della sirena non ha incontrato il successo che avrebbe meritato ed è stato messo dall’editore fuori catalogo. L’ho pertanto distribuito a diverse biblioteche ed enti, ed un giorno o l’altro riprenderò il tema di fondo per un nuovo romanzo.

Annunci

Un commento su “L’immortalità della sirena

  1. Bruno Baronchelli ha detto:

    Ho cercato di comprarlo in una libreria Arion poi mi sono rivolto a IBS e questa, dopo molto tempo è stata la risposta (copa/incolla): “siamo spiacenti di comunicarle che non e’ stato possibile evadere il suo ordine per il seguente titolo:

    CODICE DESCRIZIONE NOTE
    ————– ———————————– ——————–
    L9788897217053 immortalita’ della sirena Cancellato perche’ non reperito
    presso il distributore autorizzato dall’editore

    Come posso acquistarlo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...