Agli Italiani Non Interessa La Fantascienza? | Il Quorum

Ci ha messo pochi giorni, ma Quo vado? di Checco Zalone ha battuto ogni record d’incasso, compreso quello di Star Wars – il risveglio della forza diretto da J.J. Abrams, nuovo capitolo di una delle più importanti saghe di fantascienza, ideata da George Lucas negli anni ’70. Subito, c’è stato chi ha detto che è inutile, italiani e fantastico non sono compatibili, forte anche di un articolo comparso sul New York Times secondo cui, ormai, solo in Gran Bretagna sanno raccontare fiabe. Forse ci si dimentica di Hayao Miyazaki e soci da una parte, e di Spielberg e Stan Lee dall’altra; ma non è questo il punto… Tornando in Italia, unico Paese in cui il record d’incassi del nuovo Star Wars è stato polverizzato da un film indigeno… sarà vero che gli italiani non amano fantascienza, fantasy e dintorni? Occorre dire, a scanso di equivoci, che il successo di un film come quello di Zalone è dovuto anche ai molti che di solito non vanno al cinema ma che in occasione delle feste natalizie vi si

Sorgente: Agli Italiani Non Interessa La Fantascienza? | Il Quorum

Annunci