Non solo scrittura

Conosco tante persone che si vantano quasi di aver rinunciato a tutto il resto per scrivere, lasciando magari anche lavori interessanti e ben pagati: io non sono così, e non solo per una ragione puramente di budget, vivere solo di scrittura è molto difficile in Italia.
A me piace occuparmi di altre cose che non siano lo scrivere, mi interesso di cultura, di sociale, di eventi, anche perché mi è bastata un’adolescenza da hikikomori per non avere più voglia di chiudermi in casa, come vedo fare da tante persone, scrittori e non. Senza contare che per noi donne è fondamentale uscire di casa e da un destino limitato alle mura domestiche.
Poi, per avere idee su cosa scrivere occorre vivere nel mondo, non basta l’immagine che se ne ha tramite i social, anche perché fuori casa succedono tante belle cose e ci sono tante persone interessanti da conoscere, da cui si possono prendere poi ispirazione su cosa scrivere.
Ed eccomi quindi al Salone del gusto e a A tutta coda, due dei tanti eventi interessanti a cui ho partecipato, dove ho conosciuto realtà, pelosi e persone che mi hanno arricchito e che mi serviranno senz’altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.