Prossimi progetti di scrittura: donne e fantastico

Uno dei motivi per cui adoro i generi del fantastico è che lì le donne sono tutto tranne che svenevoli cerebrolese in cerca dell’uomo di turno che le salvi o casalinghe depresse.
Per questo motivo sto scrivendo un saggio sulle donne e il fantastico, partendo dalle favoliste, non dimenticando le autrici di horror, fantasy e fantascienza di ieri e di oggi e poi guardando anche alle protagoniste di film, telefilm, fumetti e cinema d’animazione.
Un bel lavoro stimolante, anche attraverso le figure archetipe del fantastico, streghe, regine, principesse, guerriere, avventuriere dello spazio. Spero di terminarlo entro inizio 2019, in ogni caso le mie icone del genere restano Leia, Ripley e Xena.

Annunci