A volte i sogni si realizzano

Tanti anni fa mi sentii dire che voler diventare una scrittrice era un sogno su cui non dovevo fare troppo fondamento e pensare ad altro. Da allora, di acqua ne è passata tanta sotto i ponti, tante cose non sono andate come avrei voluto, però sono riuscita, con umiltà e dedizione, a realizzare il progetto di diventare una scrittrice, pubblicando vari libri con editori piccoli e medi, sempre con soddisfazione.
Un lavoro che continua, visto che ci sono sempre nuovi progetti e revisioni: quest’autunno dovrebbero uscire le streghe per Yume, il prossimo anno l’Enciclopedia del Fantasy, ma prima ci sarà la nuova edizione rinnovata e ampliata per il quarantennale dalla prima messa in onda del saggio su Lady Oscar. E poi restano gli altri progetti, le donne guerriere nell’immaginario, le serie di fantascienza e l’urban fantasy.
Comunque, ecco tutti i libri che ho scritto e pubblicato, non sono il tipo da tirarmela, ma certe cose sono belle soddisfazioni.

KODAK Digital Still Camera
KODAK Digital Still Camera

KODAK Digital Still Camera
KODAK Digital Still Camera

KODAK Digital Still Camera
KODAK Digital Still Camera

KODAK Digital Still Camera
KODAK Digital Still Camera

Steamboat

Fumetteria, luogo di esposizioni in tema, libreria specializzata in letteratura fantastica, angolo per cosplayer, bar, posto per conferenze in tema: Steamboat, in via Po 53, con dietro un altro inossidabile, Vittorio Pavesio, è un altro di quei posti da tenere d’occhio, non solo per fare acquisti, ma per quello che vuole fare di più, per la cultura degli appassionati di fumetto e immaginario a Torino e non solo. Un altro posto da tenere d’occhio, ce ne sono sempre di più qui nel capoluogo subalpino.

La Libreria Borgo San Paolo

Nella zona pedonale di via di Nanni è nata la terza libreria nuova di quest’autunno 2012: al posto di una vineria che causava lamentele e proteste ora c’è la Libreria Borgo San Paolo, gestita da una famiglia simpaticissima, con tanto di figlio patito di fumetti e graphic novel, amanti di animali, libri, passeggiate in montagna.. un posto bellissimo dove anche “solo” entrare a fare quattro chiacchiere. Ed è un posto da tenere d’occhio perché promette attività, per diventare un punto di riferimento nella zona.