Misteri e X-Files

Uno dei progetti di scrittura a cui sto lavorando, sperando di trovare un editore cartaceo dopo che il responsabile di Seneca si è trasferito in Tailandia, è il più volte annunciato saggio su X-Files, serie che per conto mio è e resta mitica a prescindere che facciano o meno il terzo film.
E’ un lavoro in progresso, per cui ho essenzialmente finora fatto delle visioni di dvd, partendo dai proto X-Files, le serie televisive che in qualche modo l’hanno anticipato. Serie spesso in bianco e nero, con nessun effetto speciale, ma dai contenuti molto interessanti: ottimo Belfagor il fantasma del Louvre, sceneggiato francese tra i misteri del famoso museo, in un perfetto bianco e nero e in atmosfere anni Sessanta, con una Juliette Greco efficace musa tragica di tutto l’intrigo. Bellissimo anche il nostrano Il segno del comando, in una Roma magica in cui il professor Foster, il bravo Ugo Pagliai, rischia di perdersi in cerca della verità, come un Mulder ante litteram. Interessantissime anche le short stories di Ai confini della realtà, serie che si è provato a riproporre negli anni Ottanta, inquietante e interessante, tra fantascienza e fantastico.
Sono riuscita finalmente a vedere la serie anni Settanta inglese Zaffiro e Acciaio, a metà strada tra la fantascienza e le storie di fantasmi, davvero bella e disturbante, con la splendida Joanna Lumley e il compassato David McCallum, e poi pensando agli alieni ho rivisto con piacere un cult come Et, uno dei pochi film in cui gli extraterrestri sono buoni, dove però ci sono personaggi e situazioni che possono ricordare The X-Files.
Per quello che riguarda le avventure di Mulder e Scully, sono alle prime due stagioni, mi sono già vista Tooms, i case files singoli, il rapimento di Scully con tanto di pancione, Krycek in versione lecchino alla Daniele Capezzone, l’episodio ultra scabroso Die hand von Verletz, e il finale con Anasazi e mi sono anche letta l’instant book The Duchovny files, nato in mezzo alle stagioni negli anni Novanta. Curioso, più che altro vorrei che funzionasse da macchina del tempo a riportarmi allora e a fare scelte diverse, non certo però riguardo a rivedere X-Files.

Annunci