Considerazioni post Salone

E il Salone se ne è venuto e andato, sono già passate due settimane, ma devo dire che mi ha lasciato una bella carica e sono già al lavoro su vari progetti, a cominciare dal saggio su Game of thrones che sarà la mia prossima fatica insieme all’Enciclopedia del fantasy.
Poi nel frattempo mi sono venute altre idee, e comunque annuncio che i miei due romanzi, L’immortalità della sirena Le eredi di Bastet rivedranno presto la luce in una nuova edizione presso un nuovo editore.
Per il resto, in rete trovo sempre meme che mi interessano e mi specchiano ma mi ha fatto comunque piacere al Salone vedere e salutare tanta gente e capire che almeno un po’ il mio lavoro di autrice e book blogger è considerato.

Annunci

Nuovo restyling del sito

I mesi e gli anni passano e cambiano le esigenze, per cui ho deciso di ripensare il sito che racconta le cose di cui mi occupo, tra collaborazioni, lavori e scrittura.
Ho tolto gli articoli, perché ormai molti link erano morti o archiviati, conservo a casa copia di tutto quello che ho scritto ma non aveva senso avere on line un aggregatore di notizie che non era più aggiornato.
Qui parlerò del mio presente e del mio futuro tra scrittura e cultura, dei libri che ho scritto, delle ricerche che faccio, di cosa vuol dire occuparsi di scrittura e cultura e di annessi e connessi. Buona lettura!

Novità per il 2016

Ho trascurato un po’ questo blog in rapporto agli altri, sono stati mesi di tanti casotti, sgradevoli e gradevoli, ancora non del tutto passati, comunque ecco il punto della situazione.
Alcuni mesi fa, con il titolo de Il mondo di Lady Oscar è riuscito il mio saggio in tema per Anguana, disponibile ovunque, in una nuova edizione allungata, ampliata e con tante cose in più.
Per quello che riguarda il mio saggio su Buffy e Angel, per ora la riedizione è ferma, spero nel corso del 2016 che la situazione si sblocchi, in un modo o nell’altro.
Nella mia pagina su Lulu c’è inoltre un nuovo titolo di narrativa, La casa delle rose e dei gatti.
Ma la grande notizia è che ho finito il saggio sul fantasy e che se tutto va bene uscirà questa primavera!!! Come si dice, stay tuned!
Adesso, se non mi deprimo troppo i progetti su cui mi concentrerò saranno il saggio su X-Files e quello su Matsumoto, più alcune cosette di narrativa, tra storie gaye, romanzi storici e fantasy che voglio comunque portare avanti!